logo

La telenovela prima o poi doveva finire

Il commento di Marcello Pelizzari

Maffi
 
09
novembre
2018
06:00
Marcello Pelizzari

di MARCELLO PELIZZARI - Due a due. Palla al centro. L'assemblea ordinaria del Team Ticino ha prodotto il risultato scontato. Ovvero l'impasse politica: Lugano e Chiasso da una parte, Bellinzona e Federazione ticinese di calcio dall'altra. Non è stato possibile neppure nominare il presidente del giorno e dare avvio ai lavori tanto erano distanti persone e posizioni.
Dunque, che si fa? Niente. O meglio, ad oggi il partenariato – che raggruppa i migliori giovani...

Riservato agli abbonati   

L'articolo che vuoi leggere è riservato agli abbonati

Prossimi Articoli

Il fallimento della "banca volante"

IL COMMENTO DI SACHA DALCOL*

Il 2 novembre e quell'angelo sotto la ferrovia

IL COMMENTO DI EMANUELE GAGLIARDI

Edizione del 16 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top