logo

Berlino, l'euro e il franco

CdT
 
14
febbraio
2018
06:00
Lino Terlizzi

di LINO TERLIZZI - Ancora tu, ma non dovevamo vederci più? Il passaggio della canzone di Battisti ricalca bene l'interrogativo che uno oggi dovrebbe porsi sull'euro, se avesse creduto alle mille profezie sulla scomparsa della moneta unica europea. Profezie andate regolarmente a vuoto. Era ed è sbagliato confondere gli schemi ideologici con la realtà. La questione infatti non è se l'euro corrisponda o no al percorso ideale di un'unione monetaria, essendo assodato che...

Riservato agli abbonati   

L'articolo che vuoi leggere è riservato agli abbonati

Prossimi Articoli

Il valore culturale dell'inglese

L'EDITORIALE DI MATTEO AIRAGHI

La scommessa M5S-Lega e i radar dell'UE

L'EDITORIALE DI OSVALDO MIGOTTO SUL MOMENTO POLITICO IN ITALIA

Un premier in cerca di autonomia

L'EDITORIALE DI FERRUCCIO DE BORTOLI

Edizione del 26 maggio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top