logo

CoreLeoni: puro rock'n'roll

Esce oggi l'esordio discografico del progetto del chitarrista dei Gotthard

Giulio Vananti
CoreLeoni
 
23
febbraio
2018
06:00
fa.co.

È «rock'n'roll al 100%!»: Leo Leoni è allegro mentre ci racconta di The Greatest Hits Part1, l'album dei CoreLeoni che esce oggi, venerdì 23 febbraio. Un progetto, che il chitarrista e membro fondatore dei Gotthard aveva in testa e nel cuore da molti anni, che lo vede riproporre in veste nuova ed energica, brani del primo periodo della storia dei Gotthard, da Higher a Downtown, da Tell No Lies a Here Comes The Heat, più un'unica canzone nuova, Walk on Water, scelta come primo singolo. «L'album esce internazionalmente ma lo buttiamo fuori senza troppo chiasso. - spiega Leo - È una cosa che faccio à coté di quello che sto già facendo con i Gotthard ed è giusto che esca così. Con i Gotthard stiamo preparando il tour acustico. CoreLeoni conferma che io farò ancora del rock'n'roll! Facciamo pezzi che con i Gotthard non suoniamo più, le due cose vivono assieme, non c'è competizione e penso che anche i Gotthard siano felici perché così ho la mia valvola di sfogo e sono tranquillo». Assieme a Leo in questa avventura ci sono Hena Habegger, batterista dei Gotthard, Jgor Gianola, chitarrista di grande esperienza internazionale che dei Gotthard ha fatto parte all'epoca del secondo album Dial Hard, Mila Merker bassista dei Vomitors e dei Soulline e Ronnie Romero, cantante cileno voce degli spagnoli Lords of Black e scelto da Ritchie Blackmore come frontman della nuova incarnazione dei suoi Rainbow. Una band che gronda energia e voglia di tornare alle proprie radici musicali, di cui il disco, pubblicato da Frontiers Records e distribuito da MusicVertrieb, è specchio fedele. Così come lo è il concerto tenuto dal gruppo lo scorso 30 dicembre a Lugano, che sarà trasmesso stasera alle 22.40 su RSI La 2.

  Il video di "Walk On Water"

Prossimi Articoli

Alla riscoperta del più schivo dei Pink Floyd

Dieci anni fa si spegneva a Londra Richard Wright - Tra gli autori di alcuni dei pezzi migliori della band, da Echoes a The Great Gig in The Sky

Svelato il programma di Locarno City of Guitars

Due giorni intensi che permetteranno ai fan di conoscere meglio i loro artisti preferiti grazie al "Palco Sofà" dove i chitarristi racconteranno le proprie esperienze e i propri segreti

Lucio Battisti incanta ancora

Il cantautore italiano morì il 9 settembre del 1998: a 20 anni di distanza rimangono le sue canzoni immortali

Edizione del 25 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top