logo

Migranti: 390 decessi nel Mediterraneo da inizio 2018

Secondo gli ultimi dati resi noti a Ginevra dall'Organizzazione internazionale dell'Onu per le migrazioni, a inizio febbraio erano 132 in più rispetto allo stesso periodo del 2017

da youtube
 
09
febbraio
2018
15:54
ats

GINEVRA - Il numero di decessi di migranti e rifugiati nel Mediterraneo dall'inizio dell'anno è di 390 (al 7 febbraio) rispetto ai 258 registrati nello stesso periodo dell'anno scorso, secondo gli ultimi dati resi noti a Ginevra dall'Organizzazione internazionale dell'Onu per le migrazioni (Oim). L'Oim ha inoltre riferito che 7.795 migranti e rifugiati sono entrati in Europa via mare dall'inizio del 2018, rispetto ai 12.217 arrivi dello stesso periodo del 2017. La maggioranza degli arrivi, circa il 60 %, è segnalata in Italia e il resto in Grecia e Spagna. L'Italia ha infatti registrato 4.723 arrivi dall'inizio dell'anno, un dato in forte calo rispetto ai 9.354 dello stesso periodo del 2017.

Prossimi Articoli

Maxi incendio di automobili in Svezia

Gruppi di giovani teppisti hanno appiccato il fuoco alle vetture nelle zone di Göteborg e Trollhättan - Sassaiola contro i poliziotti - Nessuno è rimasto ferito

Una Difesa da 716 miliardi di dollari

Il presidente Usa Trump ha firmato il via libera alla spesa che innescherà aumenti del 2,6% per i compensi dei militari

Almeno 35 i morti per il crollo del ponte Morandi

Genova: i feriti sono 16, si cercano i dispersi - La causa del sinistro sarebbe dovuta a un cedimento strutturale - Il premier Conte: "Tragedia inconcepibile in un Paese moderno"

Edizione del 14 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top