logo

Migranti: 390 decessi nel Mediterraneo da inizio 2018

Secondo gli ultimi dati resi noti a Ginevra dall'Organizzazione internazionale dell'Onu per le migrazioni, a inizio febbraio erano 132 in più rispetto allo stesso periodo del 2017

da youtube
 
09
febbraio
2018
15:54
ats

GINEVRA - Il numero di decessi di migranti e rifugiati nel Mediterraneo dall'inizio dell'anno è di 390 (al 7 febbraio) rispetto ai 258 registrati nello stesso periodo dell'anno scorso, secondo gli ultimi dati resi noti a Ginevra dall'Organizzazione internazionale dell'Onu per le migrazioni (Oim). L'Oim ha inoltre riferito che 7.795 migranti e rifugiati sono entrati in Europa via mare dall'inizio del 2018, rispetto ai 12.217 arrivi dello stesso periodo del 2017. La maggioranza degli arrivi, circa il 60 %, è segnalata in Italia e il resto in Grecia e Spagna. L'Italia ha infatti registrato 4.723 arrivi dall'inizio dell'anno, un dato in forte calo rispetto ai 9.354 dello stesso periodo del 2017.

Prossimi Articoli

Il sequestratore di Colonia è siriano, aveva ottenuto asilo in Germania

Dalle perquisizioni dell'appartamento dell'uomo sono emerse prove scritte della sua appartenenza a gruppi islamisti

Deraglia un treno a Rabat, almeno 6 morti

Il grave incidente ferroviario alle porte della capitale marocchina - Si parla di oltre 100 feriti - LE FOTO

Sessismo, abusi e violenze anche in Parlamento

Uno studio rivela che in Europa l'85% delle deputate donne di 45 Paesi ha subito violenza psicologica

Edizione del 16 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top