logo

Il presidente della Oxfam International arrestato in Guatemala

 
13
febbraio
2018
21:10
ats

ROMA - Il presidente di Oxfam International, Juan Alberto Fuentes, è stato arrestato in Guatemala nell'ambito di una maxi operazione anti-corruzione che ha visto anche l'arresto dell'ex presidente Alvaro Colom. Lo riporta la Bbc. Fuentes è stato fermato dalla polizia in quanto ex ministro delle Finanze del Guatemala e il suo arresto non ha nulla a che vedere con lo scandalo degli abusi sessuali che ha travolto l'organizzazione. Sul caso di Fuentes ha parlato il direttore esecutivo di Oxfam International Winnie Byanyima sottolineando che "il presidente è stato del tutto trasparente con il consiglio di amministrazione" dell'ong. "Ci ha assicurato che sta collaborando con gli inquirenti e di non aver trasgredito a nessuna regola né procedura", ha aggiunto Byanyima.

Prossimi Articoli

Riad ammette, Khashoggi ucciso nel consolato

Di fronte alle richieste pressanti della comunità internazionale arriva la conferma della morte del giornalista - Diciotto persone finite in manette

Foto del giorno

Gli scatti più belli selezionati dalla redazione.

“Ciò di cui il mondo arabo ha più bisogno è la libertà di espressione”

Con questo titolo, che suona quasi come un testamento spirituale, il Washington Post pubblica oggi l'ultimo editoriale di Jamal Khashoggi

Edizione del 21 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top