logo

Due ergastoli ad attentatore New York per bomba Chelsea

 
14
febbraio
2018
09:55
ats

NEW YORK - Ahmad Khan Rahami, l'afghano naturalizzato americano che ha spaventato l'America piazzando una bomba a New York, a Chelsea, nel 2016, è stato condannato ieri a due ergastoli. La sentenza del giudice Richard Berman di Manhattan mette fine al processo per l'attacco che ha ferito decine di persone senza ucciderne nessuna. Rahami era stato ritenuto colpevole da una giuria in ottobre per la produzione di armi di distruzione di massa.

Prossimi Articoli

Bill Gates: "Ai ricchi come me, si impongano più tasse"

Il secondo uomo più ricco al mondo critica la riforma fiscale di Donald Trump

Maxi operazione antimafia sul territorio italiano

'Ndrangheta: dalle prime ore dell'alba in tutta la penisola sono in corso fermi e sequestri

Trump attacca l'Fbi dopo la strage al liceo

Il presidente se la prende con il Bureau per aver ignorato gli avvertimenti che avrebbero poi portato il killer a fare fuoco in Florida

Edizione del 19 febbraio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top