logo

Due ergastoli ad attentatore New York per bomba Chelsea

 
14
febbraio
2018
09:55
ats

NEW YORK - Ahmad Khan Rahami, l'afghano naturalizzato americano che ha spaventato l'America piazzando una bomba a New York, a Chelsea, nel 2016, è stato condannato ieri a due ergastoli. La sentenza del giudice Richard Berman di Manhattan mette fine al processo per l'attacco che ha ferito decine di persone senza ucciderne nessuna. Rahami era stato ritenuto colpevole da una giuria in ottobre per la produzione di armi di distruzione di massa.

Prossimi Articoli

Maxi incendio di automobili in Svezia

Gruppi di giovani teppisti hanno appiccato il fuoco alle vetture nelle zone di Göteborg e Trollhättan - Sassaiola contro i poliziotti - Nessuno è rimasto ferito

Una Difesa da 716 miliardi di dollari

Il presidente Usa Trump ha firmato il via libera alla spesa che innescherà aumenti del 2,6% per i compensi dei militari

Almeno 35 i morti per il crollo del ponte Morandi

Genova: i feriti sono 16, si cercano i dispersi - La causa del sinistro sarebbe dovuta a un cedimento strutturale - Il premier Conte: "Tragedia inconcepibile in un Paese moderno"

Edizione del 14 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top