logo

Ungheria: legge per punire le ong che aiutano i profughi

 
14
febbraio
2018
17:48
ats

BUDAPEST - Pene severe per le organizzazioni civili che aiutano i profughi e sanzioni anche per gli aiuti umanitari: è quello che prevede il pacchetto di leggi, presentato oggi al parlamento ungherese, su iniziativa del governo di Viktor Orban. Il piano battezzato "Stop Soros!" è diretto contro le organizzazioni non governative (ong) che forniscono assistenza ai profughi. Le organizzazioni sono finite nel mirino delle autorità ungheresi, in quanto ritenute "agenti stranieri" o "agenti di (George) Soros", imprenditore e attivista ungherese naturalizzato statunitense.

Prossimi Articoli

Lancia la figlia dal cavalcavia e si suicida

Tragedia a Francavilla al Mare: un 49.enne si è gettato nel vuoto dopo aver ucciso la piccola di 12 anni, facendole fare un volo di 40 metri - La vicenda sarebbe legata alla morte della moglie

Gli dà una mazzata in testa dopo un banale incidente

Folle reazione di un 64.enne dopo che un'auto gli ha urtato lo specchietto a Milano: l'uomo ha usato una mazza da baseball - Il ferito è grave

Tangenti: in manette 21 persone, anche un ex magistrato

Gli arresti sono avvenuti in diverse province italiane, tra cui Milano, Monza e Brianza e Lecco - Tra le accuse anche riciclaggio e corruzione

Edizione del 21 maggio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top