logo

Sparatoria in un liceo in Florida, almeno 7 morti

È tornata nel giorno di San Valentino la paura in Florida - Ancora una volta si è consumato un dramma in una scuola statunitense dove un giovane ha aperto il fuoco contro altri alunni e insegnanti - LE FOTO

 
14
febbraio
2018
21:31
Red. Online

WASHINGTON - È tornata proprio nel giorno di San Valentino la paura in Florida. Ancora una volta si è consumato un dramma in una scuola statunitense dove un giovane ha aperto il fuoco nel pomeriggio di mercoledì contro altri alunni e insegnanti. Secondo un primo bilancio della tragedia sarebbero almeno sette le vittime e decine i feriti. Il giovane arrestato dopo una breve fuga sarebbe Nicholas Cruz, uno studente, descritto da diversi testimoni come un "ragazzo difficile". Fra le vittime della sparatoria c'è anche una professoressa, morta sotto i colpi del killer mentre con il suo corpo proteggeva uno degli studenti.

Impressionanti le immagini riprese da uno studente con uno smartphone in una classe del liceo. A mostrale la Cbs: si sentono le urla di terrore di ragazzi e ragazze e dell'insegnante. Tutti si buttano a terra per cercare riparo tra i banchi. Oltre una decina i colpi esplosi, in due riprese e a ripetizione. "O mio Dio!", si sente urlare più volte, mentre si vede uno studente immobile a terra.

Prossimi Articoli

Bill Gates: "Ai ricchi come me, si impongano più tasse"

Il secondo uomo più ricco al mondo critica la riforma fiscale di Donald Trump

Maxi operazione antimafia sul territorio italiano

'Ndrangheta: dalle prime ore dell'alba in tutta la penisola sono in corso fermi e sequestri

Trump attacca l'Fbi dopo la strage al liceo

Il presidente se la prende con il Bureau per aver ignorato gli avvertimenti che avrebbero poi portato il killer a fare fuoco in Florida

Edizione del 19 febbraio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top