logo

Sparatoria in un liceo in Florida, almeno 7 morti

È tornata nel giorno di San Valentino la paura in Florida - Ancora una volta si è consumato un dramma in una scuola statunitense dove un giovane ha aperto il fuoco contro altri alunni e insegnanti - LE FOTO

 
14
febbraio
2018
21:31
Red. Online

WASHINGTON - È tornata proprio nel giorno di San Valentino la paura in Florida. Ancora una volta si è consumato un dramma in una scuola statunitense dove un giovane ha aperto il fuoco nel pomeriggio di mercoledì contro altri alunni e insegnanti. Secondo un primo bilancio della tragedia sarebbero almeno sette le vittime e decine i feriti. Il giovane arrestato dopo una breve fuga sarebbe Nicholas Cruz, uno studente, descritto da diversi testimoni come un "ragazzo difficile". Fra le vittime della sparatoria c'è anche una professoressa, morta sotto i colpi del killer mentre con il suo corpo proteggeva uno degli studenti.

Impressionanti le immagini riprese da uno studente con uno smartphone in una classe del liceo. A mostrale la Cbs: si sentono le urla di terrore di ragazzi e ragazze e dell'insegnante. Tutti si buttano a terra per cercare riparo tra i banchi. Oltre una decina i colpi esplosi, in due riprese e a ripetizione. "O mio Dio!", si sente urlare più volte, mentre si vede uno studente immobile a terra.

Prossimi Articoli

Stretta di Macron sui migranti

Cambio di passo del presidente francese, che annuncia misure per incrementare giorni di detenzione e l'espulsione di chi non ottiene l'asilo

Ordine d'arresto per Anna Gabriel

CATALOGNA - Il provvedimento emesso dal Tribunale supremo contro la leader della sinistra indipendentista esiliata nel nostro Paese è valido solo in Spagna - Folco Galli: non è prevista l'estradizione

Virginia Raggi scagionata dall'accusa di abuso d'ufficio

Archiviata l'inchiesta riguardante il caso riguardante la nomina di Salvatore Romeo, segretario del sindaco di Roma

Edizione del 22 febbraio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top