logo

Macerata: la procura chiederà il giudizio immediato di Traini

 
14
febbraio
2018
23:37
ats

MACERATA - La Procura di Macerata chiederà "quanto prima" il giudizio immediato dinanzi alla Corte di Assise per Luca Traini, accusato di strage aggravata per il raid xenofobo a colpi di pistola del 3 febbraio, "in modo da giungere celermente alla celebrazione del processo ed alla sentenza di primo grado rispetto ad una condotta criminosa, posta in essere per odio razziale, valutata di particolare gravità". Lo annuncia in una nota il procuratore Giovanni Giorgio.

Prossimi Articoli

Il sequestratore di Colonia è siriano, aveva ottenuto asilo in Germania

Dalle perquisizioni dell'appartamento dell'uomo sono emerse prove scritte della sua appartenenza a gruppi islamisti

Deraglia un treno a Rabat, almeno 6 morti

Il grave incidente ferroviario alle porte della capitale marocchina - Si parla di oltre 100 feriti - LE FOTO

Sessismo, abusi e violenze anche in Parlamento

Uno studio rivela che in Europa l'85% delle deputate donne di 45 Paesi ha subito violenza psicologica

Edizione del 16 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top