logo

Macerata: la procura chiederà il giudizio immediato di Traini

 
14
febbraio
2018
23:37
ats

MACERATA - La Procura di Macerata chiederà "quanto prima" il giudizio immediato dinanzi alla Corte di Assise per Luca Traini, accusato di strage aggravata per il raid xenofobo a colpi di pistola del 3 febbraio, "in modo da giungere celermente alla celebrazione del processo ed alla sentenza di primo grado rispetto ad una condotta criminosa, posta in essere per odio razziale, valutata di particolare gravità". Lo annuncia in una nota il procuratore Giovanni Giorgio.

Prossimi Articoli

Maxi incendio di automobili in Svezia

Gruppi di giovani teppisti hanno appiccato il fuoco alle vetture nelle zone di Göteborg e Trollhättan - Sassaiola contro i poliziotti - Nessuno è rimasto ferito

Una Difesa da 716 miliardi di dollari

Il presidente Usa Trump ha firmato il via libera alla spesa che innescherà aumenti del 2,6% per i compensi dei militari

Aquarius ancora in attesa di un porto

Dopo il no di Italia e Spagna, il governo britannico si dice "profondamente preoccupato" per i 141 migranti a bordo della nave

Edizione del 14 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top