logo

Scontri al confine a Gaza, 41 feriti

 
25
maggio
2018
18:49
ats

TEL AVIV - Nel corso di incidenti avvenuti nel nono venerdì consecutivo di dimostrazioni sulla linea di demarcazione fra la Striscia di Gaza ed Israele 41 palestinesi sono stati feriti dal fuoco di militari israeliani o intossicati dai loro gas lacrimogeni. Lo rendono noto fonti mediche di Gaza citate dalla agenzia Maan.

Da parte sua il portavoce militare ha riferito che un ordigno è stato scagliato dai dimostranti contro soldati dislocati sul confine, che sono rimasti indenni. Il portavoce ha aggiunto che a più riprese i dimostranti hanno cercato di sabotare le infrastrutture di sicurezza sul confine. Hanno inoltre lanciato sassi e pneumatici in fiamme. Complessivamente - secondo il portavoce - sono giunti oggi 1600 dimostranti.

Prossimi Articoli

"Schumacher non lascerà la Svizzera"

È la manager della famiglia a smentire la notizia, dopo che la stampa aveva accennato ad un possibile trasferimento del pilota nelle Baleari

“Autostrade ha permesso questa disgrazia, rivoglio la mia vita”

Parla uno degli sfollati dopo il crollo del ponte Morandi a Genova: "Siamo stati zitti per rispetto dei morti, ora pretendiamo un indennizzo"

Benetton: “Faremo di tutto per scoprire la verità”

L'azionista di riferimento di Atlantia (Autostrade per l'Italia) esprime cordoglio per le vittime del crollo del ponte

Edizione del 16 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top