logo

Teppisti spargono olio e vetri sulle strade del Giro

L'atto di vandalismo è avvenuto questa notte, nel torinese, lungo il percorso della 20esima tappa della "corsa rosa"

Keystone
Immagine d'archivio
 
26
maggio
2018
09:15
Red. Online

TORINO - Atti di teppismo contro il Giro d'Italia, questa notte, nel torinese. Vetri e olio sono stati sparsi lungo il percorso della 20a tappa della 'corsa rosa' che oggi parte da Susa per raggiungere Cervinia. A La Cassa, sulla strada provinciale di Caselette, all'altezza della località Truc di Mola, è stato versato dell'olio da motore sull'asfalto, su un tratto di circa 200 metri. I carabinieri della compagnia Rivoli hanno bloccato la circolazione per consentire le operazioni di pulitura della strada.

Vetri, invece, sono stati sparsi in una rotonda a Villardora. Anche in questo caso, l'area è stata ripulita. I carabinieri e la Questura di Torino indagano per risalire al responsabili. Non sono stati lasciate scritte, ma gli investigatori non hanno dubbi che gli episodi siano legati al passaggio del Giro.Oggi il movimento 'No Tav' ha preannunciato un presidio di protesta a Susa e l'esposizione di bandiere lungo il percorso della tappa contro la nuova ferrovia Torino-Lione e per la Palestina.

Prossimi Articoli

La Casa Bianca perde un altro pezzo

Joe Hagin, il vice capo dello staff di Donald Trump, lascia l'incarico in luglio per tornare al settore privato

Kim vola a Pechino, terza visita in tre mesi

Una settimana dopo lo storico summit di Singapore con il presidente Usa Donald Trump, il leader nordcoreano incontra Xi Jinping

Onu, gli Usa si ritirano dal Consiglio dei Diritti umani

Lo ha annunciato martedì sera l'ambasciatrice americana presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite Nikky Haley

Edizione del 20 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top