logo

Ungheria: la polizia caccia i senzatetto dalle strade

 
16
ottobre
2018
21:58
ats

BUDAPEST - La polizia della capitale ungherese, da due giorni, sta mandando via i senzatetto dai sottopassaggi e dai parchi, per applicare la legge che sanziona chi vive senza fissa dimora nei luoghi pubblici. Per evitare che la Corte costituzionale o i tribunali possano eventualmente ostacolare l'esecuzione della legge, il governo Orban l'ha fatto iscrivere anche nella Costituzione con gli ultimi emendamenti in giugno scorso. I poliziotti intimano ai senzatetto - circa 30'000 a Budapest - di allontanarsi da dove sono. Il terzo avvertimento può essere seguito dall'incarcerazione. I beni - coperte, sacchi a pelo, borse - sono messi sotto sequestro, anche bruciati. Tutto questo nei termini della legge.

Prossimi Articoli

Tariq Ramadan ottiene la scarcerazione

La decisione è stata presa dalla Corte d'appello di Parigi - L'islamologo svizzero di origine egiziana è accusato di due stupri

Scontro frontale tra due bus scolastici: una quarantina i feriti

AMMERNDORF (Baviera) - Cinque scolari sono in gravi condizioni, sono stati liberati dalle lamiere con le pinze idrauliche - Collegamento stradale interrotto fino a tardi, pompieri tuttora all'opera

Immigrato si masturba in strada e violenta un'anziana

Abuso sessuale choc ai danni di una 68.enne in una spiaggia in provincia di Chieti: per sfuggire al somalo, la donna si è gettata in mare

Edizione del 16 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top