logo

Torrent: Puigdemont rimane candidato

CRISI DELLA CATALOGNA - Il presidente del Parlament rimarca che il collega esiliato resta il favorito per la presidenza della Generalità

Keystone
 
01
febbraio
2018
13:07
ats

MADRID - Il presidente del "Parlament" catalano Roger Torrent (Erc) ha detto questa mattina che Carles Puigdemont "è, e rimarrà" il candidato alla presidenza della Generalità anche dopo il rinvio sine die martedì del voto di investitura e le tensioni emerse poi nel campo indipendentista. In dichiarazioni a Rac1 Torrent ha però anche chiesto "generosità" ai protagonisti della crisi per uscire dall'attuale fase di blocco della politica catalana.

Prossimi Articoli

“I centri migranti? Nei Balcani”

È il progetto su cui stanno lavorando Austria e Danimarca - Il ministro dell'Interno Herbert Kickl incontra il suo omologo italiano Matteo Salvini

Venerdì scattano le contromisure UE sui dazi

L'Europa risponde alle tasse statunitensi su acciaio e alluminio - Coinvolti prodotti del valore di 2,8 miliardi di euro

Il divieto di accoglienza migranti presto nella costituzione

Lo inserirà il Governo ungherese di Viktor Orban e riguarderà i profughi economici illegali - Nella riforma anche limiti al diritto di manifestare

Edizione del 20 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top