logo

Lugano punito nel finale a Basilea

I bianconeri disputano una partita dai due volti, non bastano Sulmoni e Sabbatini

 
04
novembre
2018
17:12
Red. Sport

BASILEA – Il Lugano è uscito sconfitto dalla bolgia del St. Jakob Park al termine di una partita dai due volti. Nella prima parte della sfida, il Basilea ha preso per il collo i bianconeri, sovrastati fisicamente in ogni zona del campo. Sotto pressione, i ragazzi di Celestini (inizialmente in campo senza Gerndt, affaticato dopo l'impegno di Coppa) si sono fatti schiacciare da un pressing renano asfissiante. Una

furba punizione di Bua (la palla è passata sotto la barriera) ha aperto le marcature dopo una decina di minuti. Ancora Bua, con la pesante complicità di Brlek, ha raddoppiato al 34'. Il Lugano sembrava non averne più, anche perché il Basilea avrebbe potuto segnare altri gol se solo Da Costa non avesse compiuto un paio di ottimi salvataggi. Nella ripresa la partita è cambiata completamente: i padroni di casa si sono tirati indietro, concedendo metri ai ticinesi bravi a organizzare il gioco e a tenere palla. Su un corner di Masciagelo, ecco allora la rete di Sulmoni, caduta al 50'. I bianconeri hanno continuato a spingersi in avanti: la voglia è stata premiata con un rigore (generoso) concesso per un fallo su Gerndt. Dal dischetto, Sabbatini non ha sbagliato firmando il 2-2. Nonostante la mazzata, il Basilea non è "uscito" dal match. Anzi, ha trovato ancora la forza di reagire nel finale con van Wolfswinkel, liberissimo di colpire di testa nell'area luganese. 3-2 dunque: un risultato amaro per un Lugano che ci ha provato fino all'ultimo ma che è stato troppo ingenuo al cospetto di una squadra esperta e smaliziata. La striscia di risultati utili di Celestini si ferma dunque a tre.

Articoli suggeriti

A Basilea Celestini tiene in panchina Gerndt

Il Lugano è arrivato al St. Jakob Park – Crnigoj torna dall’inizio

Che freddo al St. Jakob-Park

Il presidente Angelo Renzetti non sembra essersi goduto il match fino in fondo

Edizione del 16 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top