logo

Primi punti importanti per l'Ambrì

Nel torneo contro la relegazione i leventinesi hanno sconfitto alla Valascia il Kloten per 3-1 e si avvicinano al Losanna, battuto a Langnau

 
10
marzo
2018
22:40
Red. Sport

AMBRÌ - La partita di martedì a Malley sarà d'importanza capitale per entrambe le formazioni. Una sfida da sei punti, come si suol dire, insomma.

Ottimo affare per i ragazzi di Luca Cereda che alla Valascia, in occasione del primo turno dei girone di piazzamento dei playout, vengono a capo del Kloten e si portano a +13 in classifica sugli aviatori (sempre più certi di finire all'ultimo posto) e soprattutto a -3 dal Losanna, uscito sconfitto da Langnau. Martedì a Malley 2.0, in caso di vittoria piena, i leventinesi potranno agganciare i vodesi al decimo posto sinonimo di salvezza diretta.

Entrambe le squadre cominciano la sfida della Valascia dando l'impressione di non voler rischiare nulla. E quel che ne consegue è un primo periodo da sbadigli, giocato a ritmo basso complici le numerosissime interruzioni e contraddistinto da rare occasioni da rete. Nemmeno le due situazioni di superiorità numerica avute a disposiizonde da entrmabe le squadre riescono a mettere un po' di pepe.

Nel secondo periodo la sfida assume un tono più vivace, con l'Ambrì che si dimostra ancora un po' bloccato mentre il Kloten si rende maggiormente pericoloso fino a trovare il vantaggio al 28', sfruttando una situazione di powerplay, grazie alla bella conclusione di Abbott. I padroni di casa hanno il merito di reagire e per la prima volta nella partita si rendono autori di un paio di cambi nei quali mettono sotto pressione la difesa degli aviatori. E finalmente, dopo essersi procurati due situazioni di superiorità numerica consecutive, i leventinesi sfruttano la seconda per firmare il pareggio al 36': magistrale il passaggio di Kubalik per Zwerger che batte Boltshauser con un preciso tiro di polso.

L'Ambrì prende fiducia e in entrata del periodo conclusivo si piazza a lunghe riprese nel terzo degli ospiti, che al 43' vengono trafitti da Emmerton, abile ad insaccare in rete una volta giunto a tu per tu con Boltshauser dopo una bella azione in combutta con i compagni di linea D'Agostini e Zwerger. Il Kloten non ci sta e tenta il tutto per tutto per riportarsi in partità, costringendo Conz (ottima la sua prestazione) agli straordinari per mantenere invariato il risultato. Un risultato definito al 53' dalla rete di Guggisberg al termine di un'azione insistita dei biancoblù, che riescono in seguito a gestire il vantaggio fino alla terza sirena e a conquistare tre punti.

Il tabellino

Ambri-Piotta - Kloten 3-1 (0-0 1-1 2-0)

Reti: 29' Abbott (Bäckman, in 4c5, esp. Goi) 0-1. 37' Zwerger (Kubalik, in 5c4) 1-1. 44' Emmerton (Zwerger) 2-1. 54' Guggisberg (Goi) 3-1.

Spettatori: 4.442. Arbitri: Eichmann/Tscherrig, Abegglen/Fluri. Penalità: 7x2 c. Ambrì Piotta; 6x2' c. Kloten.

Ambri: Conz; Ngoy, Jelovac; Zgraggen, Plastino; Fora, Pinana; Gautschi; D'Agostini, Emmerton, Zwerger; Incir, Kostner, Bianchi; Lhotak, Müller, Kubalik; Guggisberg, Goi, Lauper; Mazzolini.

Kloten: Boltshauser; Kellenberger, Kobach; Egli, Bäckman; Ramholt; Stoop; Kparghai, Harlacher; Bozon, Santala, Marchon; Praplan, Sallinen, Abbott; Grassi, Schlagenhauf, Hollenstein; Obrist, Trachsler, Leone.

Note: Ambrì senza Trisconi, Stucki, Berthon (infortunati), Taffe, Karhunen (stranieri in sovrannumero) e Monnet. Kloten privo di Back (ammalato), Bieber, Lemm, Bircher, Weber (infortunati) e Poulin (straniero in sovrannumero).

Prossimi Articoli

Il Lugano perde una partita pazza

Difese allegre e reti a raffica: a Zugo finisce 6-5 per i padroni di casa - Infortunio per Luca Cunti

Debutto con vittoria per i bianconeri

Alla Cornèr Arena il Lugano si è imposto con il risutato di 3-1 sul Davos - LE FOTO

Ambrì generoso ma senza punti

Leventinesi battuti alla Valascia per 1-2 - Debutto per il ceco Jiri Novotny - LE FOTO

Edizione del 23 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top