logo

Secondo oro per Théo Gmür

Alle paralimpiadi di Pyeongchang il vallesano è nuovamente salito sul gradino più alto del podio, questa volta nel super-G

Keystone
 
11
marzo
2018
09:03
Red. Online

PYEONGCHANG – Théo Gmür, già medaglia d'oro sabato in discesa, si è aggiudicato anche il super-G dei Giochi paralimpici 2018 a Pyeongchang. Il vallesano ha dominato la concorrenza, pur commettendo un enorme errore che avrebbe potuto costargli caro. Un errore che ha quasi portato Gmür all'eliminazione. Ma il 21enne è comunque riuscito a mantenere un margine di vantaggio impressionante sul suo delfino, il francese Arthur Bauchet, che ha preceduto di 1''18.

Il podio del super-G è identico a quello della discesa della vigilia, che si completa con il terzo posto dell'austriaco Markus Salcher, che ha chiuso a più di tre secondi dallo sciatore di Nendaz.
Ottavo sabato, Robin Cuche – il nipote di Didier – non ha saputo ripetere la sua prestazione ed è stato eliminato. Thomas Pfyl ha terminato al 9. rango e Michel Brügger al 21.

Edizione del 23 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top