logo

Chiesti 16 anni di carcere per il pedofilo

FRIBURGO - L'anziano è accusato di aver abusato di oltre 80 bambini e adolescenti in Thailandia

Archivio CdT
 
09
febbraio
2018
11:33
ats

BULLE (FR) - Il ministero pubblico friburghese ha chiesto una pena di 16 anni di carcere contro un 73enne svizzero accusato di aver abusato di oltre 80 bambini e adolescenti in Thailandia.

Al processo al Tribunale penale della Gruyère a Bulle (FR), iniziato martedì, l'accusa ha anche chiesto che l'uomo sia obbligato a sottoporsi a terapia.

Il lucernese alla sbarra deve rispondere di tratta di esseri umani, promovimento della prostituzione, atti sessuali con fanciulli, coazione sessuale e pornografia. Secondo un perito è pienamente responsabile dei suoi atti e il rischio di recidiva è elevato.

Solo tre delle vittime sono rappresentate da avvocati a questo processo. I loro legali chiedono tra i 40'000 e i 50'000 franchi di indennità di torto morale.

Prossimi Articoli

USA: i collaboratori della ZKB si sono dichiarati colpevoli

Rischiano fino a un anno di carcere i due dipendenti della Banca cantonale di Zurigo accusati di reati fiscali negli Usa

Cartella elettronica: Basilea Città apre la strada

Il sistema informatizzato per rendere i dati sanitari dei pazienti più accessibili è stato introdotto ufficialmente oggi

Parlamento: multe all'estero ancora deducibili fiscalmente

Questo è possibile se violano la nozione di ordine pubblico svizzero, se puniscono un atto che non sarebbe sanzionabile da noi oppure se oltrepassano il massimo previsto dal diritto elvetico

Edizione del 15 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top