logo

Dramma famigliare: lui muore, lei gravemente ferita

Secondo l'inchiesta sarebbe un delitto relazionale quello avvenuto ieri notte in una casa a Rüti bei Büren (BE)

via web
 
09
febbraio
2018
16:31
ats

BERNA - Dramma in una casa monofamiliare a Rüti bei Büren (BE): nel villaggio situato tra Bienne e Soletta la notte scorsa sono state ritrovate gravemente ferite due persone, una donna e un uomo. Quest'ultimo è morto il pomeriggio seguente all'ospedale.

I primi elementi dell'inchiesta lasciano presagire un delitto relazionale, comunicano oggi la polizia cantonale bernese e il Ministero pubblico del Giura bernese-Seeland, precisando che attualmente non ci sono indicazioni in merito all'intervento di terze persone.

La polizia è stata allarmata poco dopo mezzanotte per un uomo ferito in modo grave in una casa a Rüti bei Büren. I soccorsi giunti sul posto hanno scoperto all'interno dell'abitazione anche una donna gravemente ferita. I due sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale, dove l'uomo è morto nel pomeriggio.

Per quanto riguarda l'identità delle due persone ci sono "indizi concreti", si legge nella nota. L'identificazione formale della vittima non è tuttavia ancora stata effettuata. La polizia cantonale ha aperto un'inchiesta sotto la direzione del Ministero pubblico regionale.

Prossimi Articoli

"AutoPostale non ci riguarda"

I chiarimenti del Ministero pubblico della Confederazione e della Procura generale di Berna sulla gestione del caso: compete all'Ufficio federale dei trasporti

“No Billag”, il 65 % si oppone, ma in Ticino c'è parità tra sì e no

Ecco i risultati dell'indagine commissionata dalla SSR sul voto del 4 marzo - Larga maggioranza di favori per il nuovo regime finanziario

La magia dell'inverno tra neve e nuvole

Le fotografie spettacolari scattate sulle nevi di Amden, nel canton San Gallo

Edizione del 22 febbraio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top