logo

Dramma famigliare: lui muore, lei gravemente ferita

Secondo l'inchiesta sarebbe un delitto relazionale quello avvenuto ieri notte in una casa a Rüti bei Büren (BE)

via web
 
09
febbraio
2018
16:31
ats

BERNA - Dramma in una casa monofamiliare a Rüti bei Büren (BE): nel villaggio situato tra Bienne e Soletta la notte scorsa sono state ritrovate gravemente ferite due persone, una donna e un uomo. Quest'ultimo è morto il pomeriggio seguente all'ospedale.

I primi elementi dell'inchiesta lasciano presagire un delitto relazionale, comunicano oggi la polizia cantonale bernese e il Ministero pubblico del Giura bernese-Seeland, precisando che attualmente non ci sono indicazioni in merito all'intervento di terze persone.

La polizia è stata allarmata poco dopo mezzanotte per un uomo ferito in modo grave in una casa a Rüti bei Büren. I soccorsi giunti sul posto hanno scoperto all'interno dell'abitazione anche una donna gravemente ferita. I due sono stati trasportati in ambulanza all'ospedale, dove l'uomo è morto nel pomeriggio.

Per quanto riguarda l'identità delle due persone ci sono "indizi concreti", si legge nella nota. L'identificazione formale della vittima non è tuttavia ancora stata effettuata. La polizia cantonale ha aperto un'inchiesta sotto la direzione del Ministero pubblico regionale.

Prossimi Articoli

La mostra di cadaveri vietata a Losanna, in corso ora a Milano

Se per la città sul Lemano mancavano informazioni sull'origine dei corpi in esposizione, nel capoluogo lombardo l'evento si avvicina al record di presenze

Gli svizzeri sono i più ricchi al mondo

Nel periodo 2017-2018 il patrimonio medio per adulto si attesta a 530.240 dollari (526.700 franchi)

Edizione del 20 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top