logo

Chi era alla guida? Dopo l'incidente si accusano a vicenda

Il sinistro è avvenuto nei pressi del passo della Flüela (GR): gli occupanti del furgone, un uomo e una donna, erano entrambi senza patente

Polizia cantonale Grigioni
 
14
agosto
2018
15:50
Red.Online

DAVOS - Ieri pomeriggio un furgone è uscito di strada nei pressi del passo della Flüela (GR). I due occupanti hanno riportato ferite di media entità. Entrambi senza patente valida, si accusano a vicenda di essere stati alla guida.

Una nota odierna della polizia cantonale riferisce che i due, un uomo di 46 e una donna di 48 anni, erano in viaggio da Susch verso Davos. Chi era alla guida ha perso il controllo del veicolo affrontando una curva in località Rossboden, alle 17.10. Il furgone è uscito fuori strada e si è capovolto più volte lungo un pendio per circa 15 metri.

L'uomo, ferito alla testa, è stato trasportato dalla Rega all'ospedale cantonale a Coira, mentre la donna è stata portata in ambulanza all'ospedale di Davos.

I due, sprovvisti di patente valida, si accusano a vicenda di essere stati alla guida del furgone. Per entrambi è stato predisposto un esame del sangue e delle urine. La polizia retica indaga per chiarire le circostanze dell'incidente.

Prossimi Articoli

In migliaia per la parità salariale

In molti hanno risposto confluendo a Berna per manifestare anche contro la discriminazione tra i sessi

Coira: precipita dal balcone del secondo piano, grave bimba 9 anni

In corso le indagini della Polizia grigionese

Il Dalai-Lama è arrivato in Svizzera

La guida spirituale è giunta in mattinata per celebrare il 50. anniversario della fondazione dell'istituto di Rikon, l'unico monastero buddista sorto al di fuori dell'Asia su suo ordine

Edizione del 23 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top