logo

Dimagrire senza sforzo: ci pensa il sole

Secondo uno studio, si tratta di un alleato naturale che farebbe perdere peso facendo "sgonfiare" le cellule adipose

Keystone
 
19
giugno
2018
15:05
C.MON

"Basta, dall'anno prossimo sarò invidiabile per la prova costume". Quante volte ci siamo detti o avete sentito promettere solennemente questa frase che nella maggior parte dei casi viene ripetuta di stagione in stagione senza essere per nulla rispettata?

E allora per rimediare in extremis – per quanto possibile – non intense attività fisiche, non diete ferree ma ...stendiamoci al sole a prendere la tintarella. Sì, avete capito bene, perché il sole fa dimagrire.

Infatti, dallo studio effettuato da Peter Light, ricercatore presso l'Alberta Diabetes Institute in Canada e pubblicato da Focus, emerge che la luce nella lunghezza d'onda blu, quella molto intensa di giorno, penetrando nella pelle raggiunge le cellule adipose più superficiali e le fa sgonfiare, mentre d'inverno la minore luce favorirebbe l'accumulo di grasso.
Le cellule adipose, sostiene Light, sono per l'uomo un orologio perfetto, nonché un indicatore che segnala all'organismo quanta energia accumulare a seconda della stagione e della reperibilità del cibo.

Attenzione però alle scottature poiché non è ancora chiaro quale intensità o durata di luce attivi il meccanismo di scioglimento del grasso, quindi evitare di esporsi a lungo nelle ore più calde della giornata nel tentativo di perdere una taglia.  

Edizione del 14 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top