logo

E su TeleTicino la maratona va in prima serata!

#Nonsimolla - Straordinario seguito per i Blues Brothers anche in tv, che trasmette la diretta nell'orario "più pregiato" - MaxiB: "Questo record è anche del pubblico, sempre con noi"

 
 
13
febbraio
2018
10:01
Red.Online

MELIDE - Superato l'impressionante traguardo di 70 ore di diretta radiofonica, i Blues Brothers proseguono la loro maratona per entrare nel Guinness World Record. E ora su TeleTicino si sbarca in prima serata, dalle 20.30 (Piazza del Corriere farà spazio ai due speaker e andrà in onda sabato 17 febbraio alle 21.15). L'affetto dei ticinesi si è rivelato straordinario, come sottolineato negli scorsi giorni dal direttore di Radio3i Matteo Pelli. I passaggi televisivi hanno fatto registrare numeri da record: il 6% nella media giornaliera, dati superiori persino ai derby di hockey, e un incredibile 30-40% nella fascia notturna. Il sostegno della gente si è fatto sentire anche scoccata la mezzanotte, confermando il coinvolgimento in quello che MaxiB ha definito "un record non solo nostro, ma di tutti i radioascoltatori che ci seguono senza sosta". È proprio questo sostegno del pubblico, in costante contatto con i due dj tramite WhatsApp, a rendere sempre più fiducioso Matteo Pelli. Nonostante la stanchezza di MaxiB e Michael Casanova, che appaiono comunque in buona salute, la motivazione è alle stelle. "Siamo davvero contenti e sorpresi di come sta proseguendo questa avventura. Al momento ci sono oltre 22 mila messaggi di auguri: i ticinesi stanno dando la carica a Michael e Maxi B. Forza ragazzi!", ha spiegato Matteo Pelli, che ancora una volta ha suonato la carica ai "suoi" ragazzi.

Articoli suggeriti

Crollo improvviso: MaxiB scoppia a piangere

Lacrime senza motivo per il componente dei Blues Brothers durante la maratona di Radio3i: "È il momento più difficile. È pazzesco" - VIDEO

Numeri da record, “L`affetto dei ticinesi è straordinario”

Diretta da Guinness : circa 8 mila messaggi in sole 24 ore, più di quanti Radio3i ne riceve in un mese - Il direttore Matteo Pelli: "Incredibile, non ci aspettavamo questo risultato"

Edizione del 20 febbraio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top