logo

I leoni salvati dalla guerra hanno trovato casa

Simba e Saeed, due esemplari salvati dallo zoo di Aleppo in Siria, ora sono al sicuro in un parco in Sudafrica

 
27
febbraio
2018
07:20
Red. Online

CITTÀ DEL CAPO - La guerra è una minaccia anche gli animali: ne è convinta l'associazione internazionale "Four Paws", che ha deciso di fondare un parco che permetta ai grandi felini minacciati dai conflitti di vivere in un ambiente sano e naturale. Da ieri Lionsrock, così si chiama il santuario per leoni fondato in Sudafrica, ospita anche Simba e Saeed, due esemplari salvati nel luglio 2017 dallo zoo di Aleppo, in Siria. In quell'occasione, "Four Paws" portò via dalla guerra tredici animali. Dopo un periodo di riabilitazione reso necessario dai traumi del conflitto, i leoni ora sono al sicuro in quella che sarà la loro casa per sempre.

 

Prossimi Articoli

Silver: “Ecco cosa mi diverte di voi svizzeri”

Intervista alla penna che da 44 anni disegna il mitico Lupo Alberto - Dall'ispirazione per creare il fumetto ambientato a Lugano, alla passione per la Hunziker

Torna la leggendaria Playstation, in versione mini

Sony ripropone la storica console con 20 giochi pre-installati, tra cui Final Fantasy VII, Tekken 3 e Ridge Racer

La speciale tasca che “blocca” i cellulari in aula

Il liceo San Benedetto di Piacenza mette al bando gli smartphone grazie a una particolare tecnologia

Edizione del 25 settembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top