logo

Lo shopping piace di più senza contanti

IL SONDAGGIO - Comparis.ch: record di pagamenti tramite carta di credito e di debito in Svizzera l'anno scorso - Un terzo dei cittadini si immagina di vivere senza banconote

Zocchetti
 
05
marzo
2018
11:21
ats

BERNA - Gli acquisti tramite carte di credito o di debito hanno raggiunto un nuovo record lo scorso anno in Svizzera superando il miliardo di transazioni. Il 50% dei consumatori paga in modalità contactless, cioè senza inserire la carta nel lettore, ma solo avvicinandola. L'uso dello smartphone per i pagamenti invece rimane ancora molto marginale, stando ad un sondaggio di comparis.ch.

In Svizzera sono in circolazione ben 17 milioni di carte di credito o di debito, stando alla Banca Nazionale Svizzera. I pagamenti senza denaro contante sono sempre più frequenti e un terzo dei cittadini ormai si immagina di vivere senza banconote, stando all'inchiesta realizzata dall'istituto Innofact su un campione di 1'038 persone in tutte le regioni della Svizzera.

Solo il 40% degli intervistati preferisce pagare ancora con banconote, e si tratta in maggioranza di donne (43% contro 36% di uomini). Una persona su due paga via etere - senza inserire la carta nel lettore e digitare il codice - ma il 72% degli intervistati è preoccupato per la sicurezza. In effetti - spiega l'esperto di telecomunicazioni di comparis Jean-Claude Frick citato nel comunicato - una simile carta potrebbe essere utilizzata da terzi per pagare piccoli importi senza bisogno di digitare il codice PIN.

Il pagamento con lo smartphone è considerato complicato da molti utenti, anche se il 38% ritiene che in futuro il cellulare sostituirà le carte di credito. Per il momento solo il 3% degli intervistati utilizza il telefono per i pagamenti.

 

Boom di pagamenti con la carta: saresti disposto a rinunciare ai contanti?

36 %
No
63 %
Non so
1 %
Il sondaggio � stato chiuso il 06/03/2018
Prossimi Articoli

Prete manesco al battesimo: il video shock

Un sacerdote di Martinica prende a schiaffi il bambino per farlo smettere di piangere

La tifosa russa vola sul web, ma è una pornostar

Le sue foto sono diventate virali dopo le partite della Nazionale di casa, ma non sarebbe una supporter qualsiasi: secondo i media russi avrebbe recitato in numerosi film hard

Non solo Gislason: ecco i calciatori più belli del Mondiale

Per il popolo femminile cinque buoni motivi per non perdersi più una partita di Russia 2018

Edizione del 24 giugno 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top