logo

L'assistenza avanza ancora

Beneficiari a quota 8.169 in novembre – La crescita su base annua è stata del 2,5%

Archivio CdT
 
10
febbraio
2018
06:00

BELLINZONA - Non si arresta l'avanzata dell'assistenza in Ticino. Lo scorso novembre le persone beneficiarie di aiuto toccavano quota 8.169, pari a un aumento del 2,5% rispetto allo stesso periodo del 2016. A emergere dai dati aggiornati dal Dipartimento della sanità e della socialità è però un rallentamento della crescita su base annua. E, seppur in un quadro che resta preoccupante, anche il raffronto mensile mostra una tenue schiarita. Da ottobre a novembre 2017 le persone in assistenza sono calate dello 0,5% (-40 unità). La situazione è guardata con attenzione dalla Divisione dell'azione sociale e delle famiglie che parla di casistiche sempre più diversificate. A questo proposito, e con l'obiettivo di contenere il fenomeno, sono allo studio nuove modalità organizzative per una migliore gestione dei processi di lavoro e una presa a carico differenziata a seconda delle esigenze individuali dei beneficiari.

Prossimi Articoli

Lista PPD, gli ex presidenti esclusi non ci stanno

Giovanni Jelmini: “Sorpreso, ma la scelta definitiva spetta ad altri” - Fabio Bacchetta-Cattori: “Quello della Commissione cerca è un preavviso”

Ecco la lista del PPD per il Governo

In corsa Paolo Beltraminelli, Elia Frapolli, Raffaele De Rosa, Michele Rossi e Alessandra Zumthor - Giovanni Jelmini dal canto suo rinnova tramite Facebook la sua disponibilità

Ecco la lista del PPD per il Governo

In corsa Paolo Beltraminelli, Elia Frapolli, Raffaele De Rosa, Michele Rossi e Alessandra Zumthor - Giovanni Jelmini dal canto suo rinnova tramite Facebook la sua disponibilità

Edizione del 16 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top