logo

Lugano ha un problema ingombrante

Le zone pedonali più pregiate continuano ad essere affollate da furgoni e camion - Le operazioni di carico e scarico sono garantite, ma si vuole agire sulle fasce orarie

 
16
maggio
2018
06:00

LUGANO - D'accordo, non è sempre così, ma nemmeno tanto meglio. Il passaggio e la sosta di mezzi pesanti nella zona pedonale del centro, principalmente per le operazioni di carico e scarico necessarie ai commerci, è una spina nel fianco che Lugano non è ancora riuscita a togliersi. La foto a sinistra l'abbiamo scattata ieri in piazza Dante. Erano circa le 9.30, un orario in cui le vie del nucleo brulicano già di persone. Trovarsi in mezzo a furgoni, furgoncini e pure camion non è certo simpatico per i pedoni, come non lo è per i turisti che vorrebbero godersi l'atmosfera senza doversi preoccupare – occhio alle retromarce – del veicolo di turno. Migliorare le cose non sembra facilissimo, in primis per una ragione di spazio. In passato qualcuno ha proposto qualche possibile via d'uscita – i Verdi suggerivano di creare un punto d'interscambio in periferia dove tutte le consegne venissero assegnate a un unico furgone, magari elettrico – ma invano. Se non si riesce ad agire sulla spazio, resta sempre il tempo. Questa è la conclusione a cui è giunto il vicesindaco Michele Bertini, anche lui stufo di vedere mezzi pesanti negli angoli più pregiati e frequentati di Lugano.

Prossimi Articoli

Sospeso il processo Nussbaumer

Secondo il giudice Siro Quadri sono necessari ulteriori complementi di inchiesta

“In mezzo al traffico, ostacolava le moto sulla Cantonale”

Un lettore racconta: "Nell'orario caldo dei frontalieri, un automobilista si è messo a infastidire i veicoli a due ruote in sorpasso sulla tratta Agno-Magliaso-Caslano"

Due ciclabili alla conquista del Ceresio

Uno studio di fattibilità dice che la Paradiso-Melide è realizzabile – A Ponte Tresa si attende uno studio geologico per capire se si potrà creare una nuova riva profonda una trentina di metri

Edizione del 22 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top